BIOGRAFIA


Nino Argentati è nato a Caltanissetta nel maggio del 1970. Laureatosi in scienze Geologiche nel 1994 ha da sempre avuto la passione per i fumetti ed i telefilm di avventura, sviluppando una fervida fantasia che, nell’età adulta, ha sfruttato per le sue attività in campo professionale e ludico.

Ha ideato i soggetti di due avventure di Diabolik “Vittime di un intrigo” anno XXXI – n° 4 e “La serpe in seno” anno XLIV n° 3.

Subito dopo la laurea Nino Argentati ha iniziato l’attività di web designer e web master professionista affinando le tecniche di disegno al computer ed il gusto estetico per le geometrie ed i colori.

Si è avvicinato alla pittura ad olio soltanto negli ultimi anni creando un connubio tra grafica computerizzata, disegno a mano libera ed arte pittorica.

Le sue opere risentono degli anni trascorsi davanti allo schermo di un computer con l’intento di realizzare siti web dalle architetture originali e comunicative.

Oggi Nino Argentati dipinge le sue opere dopo aver armonizzato forme e colori al computer e riproducendo a mano libera quanto precedentemente realizzato con l’aiuto del suo fidatissimo Mac.

Usa indifferentemente i pennelli o le spatole.

Tra le sue opere di maggior rilievo vanno sicuramente annoverati i quattro dipinti dedicati ai Pink Floyd.